INTERVISTA A Stefano Rodotà

  • 15/11/2012
INTERVISTA A Stefano Rodotà

Giurista e politico


Che cos’è per Lei l’energia elettrica?

Qualcosa di magico.

Ha un ricordo personale legato all’energia?

Quando ero piccolo, negli anni precedenti e immediatamente successivi alla guerra, era considerata un lusso.

Si considera un risparmiatore energetico?

Diciamo che per indole ed educazione non sono abituato a sprecare.

Cosa fa concretamente per risparmiare energia?

La utilizzo solo quando è necessario, sto attento a non sprecare.

Cosa illuminerebbe meglio nella sua città o piu’ in generale in Italia?

I quartieri più malfamati, la luce può essere un valido alleato nella lotta al crimine.

Come renderebbe piu’ simpatici i tralicci dell’ alta tensione?

Non saprei, anche se più che simpatici credo sia importante che siano efficienti.

Dia un consiglio a Terna.

Non credo abbia bisogno di consigli.