INTERVISTA A Giorgia Salari

  • 15/10/2014
INTERVISTA A Giorgia Salari

attrice


Che cos’è per Lei l’energia elettrica?

Un bene comune

Ha un ricordo personale legato all’energia?

Un black out durante una rappresentazione teatrale. Stavamo recitando, la luce se ne ando' e torno' dopo un minuto. Fu il minuto più lungo della mia vita.

Si considera un risparmiatore energetico?

Si'. Direi quasi una fanatica.

Cosa fa concretamente per risparmiare energia?

Utilizzo lampadine a risparmio energetico; lavatrice e lavastoviglie esclusivamente la sera; non possiedo una macchina, preferisco utilizzare i mezzi che mette a disposizione la citta'.

Cosa illuminerebbe meglio nella sua città o piu’ in generale in Italia?

Roma. Roma e' buia. Per carita', anche mistica a volte, ma buia.

Come renderebbe piu’ simpatici i tralicci dell’ alta tensione?

Questo io non lo so. Chiedetelo a Fuksas.

Dia un consiglio a Terna.

Farsi conoscere un po' di più dalla gente. VERONICA GENTILI